Darkwing La Caccia – Guida alla reputazione

Vai alla sezione Gamebook

Questa guida vi spiegherà come ottenere la massima (o la minima, se siete degli asociali convinti) Stima da parte dei personaggi non giocanti de La Caccia. Pronti a iniziare? Di seguito troverete una lista di tutti i PNG del libro elencati in ordine alfabetico e una spiegazione esauriente su come gestirli!

ATTENZIONE, il seguente articolo contiene spoiler sul titolo Darkwing – La Caccia! Consigliata la lettura solo se avete già giocato il libro fino alla fine.

Nota bene: la Stima di alcuni personaggi vale doppia nel finale ai fini di calcolare il vostro punteggio di Reputazione. Accanto al nome di tali personaggi riporteremo la dicitura (x2 R.)

Abitanti di Deras Lamantir (x2 R.)

Per ottenere Stima da parte degli Abitanti di Deras Lamantir è necessario prestare loro aiuto in ogni situazione di bisogno, al contrario otterrete Stima negativa se li maltrattate o li abbandonate al pericolo.

Completando le seguenti quest otterrete Stima da parte di questo personaggio collettivo:

  • Salvare la piccola Melissa dallo scantinato allagato di casa sua: +1
  • Sconfiggere gli sciacalli che saccheggiano le case nella Zona Rossa: +1
  • Aiutare i soldati della milizia ad abbattere un Necromex sopravvissuto nella Zona Rossa mentre provate ad attraversare il quartiere: +1. Fuggendo dal combattimento otterrete invece -1.
  • Salvare il mercante duckling aggredito da due teppisti in un vicolo del mercato: +1. Stessa cosa se sconfiggete gli stessi teppisti alla Pulce Sbafatrice invece che nel vicolo.
  • Sommossa del mercato: se rispondete alla donna in fila con i figli davanti alla bancarella di Sheldon insultando gli abitanti di Deras Lamantir, questa si metterà a urlare e vi aizzerà contro il resto della cittadinanza, e otterrete Stima -2. Risolvendo invece la sommossa a parole in qualsiasi modo otterrete un +1.
  • Maltrattare lo gnomo Slydon per ottenere informazioni al mercato nero vi varrà un danno di Stima da parte degli abitanti di -1 se avete il talento Bruto, addirittura -2 se non avete questo talento. Eh sì, le voci girano.

Alcor

Incontrerete l’arciere aviano Alcor se intraprenderete la missione di Repentus con la squadra Velal, guidata dalla Grande Maestra Jenievre di Algadon. Alcor è un bullo difficile e spocchioso che vi rilascerà più facilmente Stima negativa, per non metterselo contro la cosa migliore da fare è non rispondere alle sue provocazioni e dimostrare coi fatti quello che valete, ma il suo giudizio positivo o negativo su di voi si gioca soprattutto su come guardate le spalle ai vostri compagni e in particolare al suo amatissimo fratello Mizar.

Al primo approccio con lui, le prime due risposte saranno senza danno mentre se cercate di fargli capire che con voi non si scherza Alcor rilascerà subito un -1 di Stima perché l’avete preso di petto.

Successivamente, durante la sequenza del tetto, Alcor rilascerà un -1 di Stima se non riuscirete a colpire il bersaglio a voi assegnato causando il ferimento di Mizar.

Alcor vi rilascerà invece Stima positiva se lo salverete dall’esplosione kamikaze del Necroforo nello studio del direttore. Con un Dominio avanzato tra quelli richiesti (Vento, Mare, Fiamma, Montagna, Polvere o Manipolazione Energetica) potrete erigere una barriera sicura e ottenere un +1 di Stima. Se non possedete uno di questi Domini al livello avanzato potrete comunque cercare di salvarlo ma con rischi assai maggiori, infatti fallire il tiro salvezza in questa situazione produrrà gravi ferite arrivando a una potenziale instant death. Se però avrete successo, Alcor ricompenserà il vostro spirito di sacrificio e vi rilascerà Stima +2. Se però non farete del vostro meglio per salvare Alcor in questa situazione, sia voi che suo fratello Mizar ne farete le spese più avanti.

Ottenendo almeno Stima +1 da parte di Alcor, questi verrà in vostro aiuto durante lo scontro finale con Erin.

Asoka

Per questo personaggio vi rimandiamo alla Guida alla Seduzione.

Badger (x2 R.)

Vi basterà offrire a Badger un minimo di attenzione perché diventi per voi un amico fidato e prodigo di doni.

Il primo cuoricino potrete ottenerlo all’inizio dell’avventura, usando un kit medico per stabilizzare le sue ferite.

In seguito, quando vi trovate alla cattedrale la mattina dopo, se siete radianti del Ghiaccio potrete farvi insegnare da lui l’arte del Rallentamento Metabolico, Badger vi rilascerà un altro cuoricino al termine dell’allenamento.

Baalor

Incontrerete il guerriero orso Baalor se intraprenderete la missione di Repentus con la squadra Naman. Baalor (il cui nome, per chi non l’avesse intuito, è un omaggio all’orso Baloo del Libro della Giungla, come anche la presenza di una tigre e di due scimmie nel gruppo!) è un compagnone e prenderà sul ridere le vostre imprese, sbruffonate incluse. Paradossalmente, infatti, si può giocare sulla sua ingenuità e conquistare la sua Stima anche mentendo.

Baalor vi darà Stima +1 se sconfiggete il Re dei Voort nelle fogne assieme al resto della squadra Naman. Otterrete da lui un +1 anche se sconfiggete il Re dei Voort da soli e poi mentite come si deve usando il talento Canaglia.

Ottenendo Stima +1 da parte di Baalor, questi verrà in vostro aiuto durante lo scontro finale con Erin.

Bruno

Bruno è il valletto del principe Valente, è un giovane zoppo con un carattere altezzoso e pretenzioso. La sua unica preoccupazione sembra il benessere del suo signore. Va da sé quindi che Bruno vi darà Stima a seconda di come trattate Valente.

Durante la cena con Valente, Bruno e Tyssa, Bruno vi darà Stima +1 se raccomandate a Valente di essere cauto. Se però lo rimproverate, oltre ad avere un -1 da Valente, lo otterrete anche dallo stesso Bruno.

Un altro caso è la risposta rissosa che vi varrà disapprovazione (-1) da parte di Bruno, per la gioia del principino.

Vedi anche la guida alla Stima di Valente.

Canary (x0 R.)

Canary è una radiante del raro sottotipo synchron e diverrà vostra partner nella missione contro il Sole Oscuro. Dato che sarà forzatamente assente nel finale la sua Stima non contribuirà al vostro punteggio finale di reputazione, almeno in questo libro, tuttavia il vostro rapporto avrà conseguenze importanti a lungo termine.

Si afferma da subito come un biscottino duro, col suo atteggiamento superiore e la lingua tagliente. Quando avete a che fare con lei ricordate che Canary è un tipo avventuroso e non vi è ostile come può far supporre, in realtà vuole solo mettervi alla prova. Per conquistare la sua Stima occorre risponderle a tono e stare al passo con lei, senza però cercare di sminuirla.

Dopo che Selva vi avrà presentati, in chiesa avrete la prima occasione di definire i contorni del vostro rapporto. Visto che la prima impressione è quella che conta, Canary metterà subito in chiaro che vuole mantenere un distacco professionale. Restare zitti vi farà apparire ingenui e privi di carisma, senza altre conseguenze che essere guardati da lei dall’alto in basso. Dirle che volete lavorare con lei produrrà invece una forma di apprezzamento, ma nessun punto di Stima. Invece, provarci vi farà apparire come degli idioti (Stima -1), mentre chiamarla “uccellino” la farà imbestialire ammazzando sul nascere la vostra amicizia (Stima -2 e non vi parlerà più fino all’inizio della missione). Se volete partire col piede giusto la risposta migliore da dare è “Sei così tagliente con tutti o solo con me?”, questo le farà capire che sapete risponderle a tono e Canary vi darà Stima +1. Non è finita, però: potete fare ancora molto per guadagnarvi la sua approvazione nel corso della missione che svolgerete assieme.

Procedendo nell’ipotesi che partecipiate al torneo di reclutamento del Sole Oscuro (è possibile accedere a uno sviluppo alternativo di questa parte che evita del tutto il torneo, se avete avuto a che fare con Asoka), Canary vorrà combattere e vi darà Stima +1 sia che la lasciate andare da sola, sia che decidiate di partecipare assieme a lei. Se non la fate combattere non otterrete Stima e… le avrete rovinato la serata.

Un ultimo cuoricino lo otterrete solo nel particolare caso che, partecipando entrambi al torneo, arriviate tutti e due in finale e siate costretti ad affrontarvi, se e solo se in quel caso riuscirete a battere Canary (è uno degli scontri più difficili), le avrete dimostrato di essere dei tipi davvero tosti e assieme a Stima +1 otterrete anche una particolare medaglia. E’ quindi possibile, anche se molto difficile, concludere la campagna con Stima +3 da parte di Canary.

Drago Assopito (x2 R.)

Il Grande Maestro dei Solar vi concederà un unico +1 in tutto il libro, lo otterrete se vi sarete fatti notare sconfiggendo Repentus senza alcun aiuto.

Hassan

Incontrerete “l’Uomo Tigre” (che lotta contro il male) se intraprenderete la missione di Repentus con la squadra Naman.

Attenzione, l’Arcimaestro Hassan è di una pasta assai diversa rispetto al suo amico Baalor. E’ ruvido e diffidente, molto protettivo verso il suo maestro e non si lascerà incantare da altro che dal vostro effettivo valore in battaglia. E forse da un grosso gomitolo di lana.

Otterrete un punto di Stima da parte sua (ovvero, ammetterà che non siete dei completi incapaci) affrontando fino alla fine il combattimento con lo sciame di piccoli Voort nelle fogne, cosa che non accadrà se fuggite dallo scontro e abbandonate il resto della squadra Naman. Se quest’ultima è stata la vostra scelta, in seguito Hassan pretenderà da voi una spiegazione, e mentire in modo goffo (ovvero senza il talento Canaglia) vi farà prendere Stima -1 sia da parte sua che dai Solar di Tawacaran in generale.

Ottenendo Stima +1 da parte di Hassan, questi verrà in vostro aiuto durante lo scontro finale con Erin.

Lidia

Lidia alias l’Arciera di Deras Lamantir (che è uno dei main characters di Darkwing, per chi non conosce i romanzi) non rilascerà Stima positiva in quest’avventura, ma se ve la prendete col Guardiano si arrabbierà e vi rilascerà Stima negativa: -1 se lo insultate, -2 se lo picchiate – visto che quest’ultimo è il suo passatempo preferito. Se avete maturato un punteggio negativo di Stima da parte sua, non potrete averla a spalleggiarvi durante la missione del Sole Oscuro.

Lyse

Incontrerete Lyse (altro main character di Darkwing) da Ergo il Magnifico, se avete preso il cristallo quadian dell’Energia Negativa dalla pila di rottami del Mecha-Teraskar sul sagrato di fronte alla chiesa, e di nuovo se troverete il Guardiano in ospedale.

Se avete l’oggetto speciale di cui sopra e ne parlate a Ergo, l’incontro avverrà in automatico e Lyse vi rilascerà un cuoricino al termine del dialogo. Se però in ospedale maltratterete Peter, la sua Stima scenderà seguendo lo stesso pattern di Lidia ovvero -1 per gli insulti e -2 per le botte.

Lucien (x2 R.)

Per questo personaggio vi rimandiamo alla Guida alla Seduzione.

Mizar

Mizar è un combattente aviano proveniente dal monastero di Algadon, fratello minore dell’arciere Alcor. Lo incontrerete se attaccherete Repentus assieme alla squadra Velal.

Mizar è molto legato a suo fratello Alcor, ma contrariamente a lui è gentile e modesto e vi tratterà con rispetto fin dal primo momento. La sorte di entrambi dipenderà da come voi vi muoverete.

Per conquistare la sua Stima basta combattere insieme a lui e salvare suo fratello, in altre parole distinguervi durante l’azione. Durante lo scontro sul tetto, se siete in grado di compiere un attacco in balzo (vi serve il Dominio del Vento), vi darà Stima +1. Potete ottenere un altro cuoricino rischiando l’osso del collo per salvare Alcor quando il Necroforo nell’ufficio del direttore si fa esplodere. Se però Alcor muore, come conseguenza del vostro fallimento anche Mizar potrebbe morire, nel caso infatti non riusciate a sconfiggere Repentus egli verrà in vostro soccorso e i due finiranno per uccidersi a vicenda.

Nello scontro con Erin, sempre che sia vivo, Mizar potrebbe venirvi in aiuto per dissipare il suo attacco fumogeno e darvi un vantaggio nella battaglia successiva coi cloni.

Monger

Il Grande Maestro scimmia Monger, che incontrerete solo se attaccherete Repentus assieme alla squadra Naman, da’ valore alla modestia, alla sincerità e al coraggio. Potrete ottenere da lui Stima +1 sconfiggendo il Re dei Voort con la squadra Naman o ammettendo di essere fuggiti dallo scontro con lo sciame di Voort.

Peter (x2 R.)

Come protagonista della serie dei romanzi, Peter, alias il Guardiano, ha un posto speciale ne La Caccia essendo all’inizio il vostro obbiettivo da catturare per poi diventare vostro alleato. Dovrete quindi decidere voi se volete mantenere un rapporto antagonistico o fare amicizia con lui superando le passate divergenze. Delle due, la seconda opzione conduce senza dubbio a una serie di conseguenze positive tra cui un finale più vantaggioso e felice.

La scelta di ottenere o no punti di Stima da parte sua sarà tutt’altro che sottile in quanto, dopo averlo rintracciato in ospedale, potrete scegliere se farci amicizia, insultarlo o picchiarlo.

Partiamo dall’ultima ipotesi che produrrà conseguenze disastrose, scaricandovi addosso una valanga di Stima negativa da parte sua (-2) e dei suoi amici (altri -5 punti in tutto, un record!), se poi arrivaste a insistere buttandola in rissa Peter entrerà in modalità Darkwing e vi massacrerà di botte, e voi otterrete un doloroso epic fail che vi costringerà a ricominciare dall’ultimo checkpoint.

Potete togliervi la soddisfazione di insultarlo senza arrivare a conseguenze così estreme, riceverete però -1 di Stima sia da parte sua che da parte di Lidia e Lyse (da notare che Tom se ne strafregherà). Questa perdita di Stima potrà però essere ammortizzata se deciderete di fare amicizia e magari gli farete un regalo, come vedremo tra poco.

Nell’ipotesi che decidiate di fare amicizia, Peter si farà perdonare dandovi Stima +1. Se possedete anche del caffè (potete rimediare questo oggetto al mercato, salvando il commerciante duckling dai teppisti o sconfiggendo i teppisti stessi alla Pulce Sbafatrice) sarà molto felice e vi darà un altro +1.

Un buon punteggio di Stima da parte di Peter e dei suoi amici è indispensabile per ottenere il trofeo Fanservice e favorisce un esito positivo della campagna.

Saerek

Saerek è – diciamolo – un po’ stronzo, ma c’è da capirlo, ha subito un trauma terribile alla schiena e quando gli parlate è ancora in stato di shock.

Se siete riusciti a stabilizzarlo sul promontorio, tutto bene, basterà parlarci la mattina dopo alla chiesa per incassare Stima +2. Se invece non siete riusciti ad aiutarlo la faccenda prenderà una brutta piega. Solo chiedendogli come sta vi beccherete un -1 di Stima perché è arrabbiato per le sue ferite e se la sfogherà con voi. A questo punto, nel caso poco prima abbiate rubato una pozione rigenerante dalle scorte di Zabet (vi serve il talento Canaglia per farlo) potete dargliela per recuperare subito, tuttavia prenderete Stima -1 da parte di Solitario a cui il vostro gesto scorretto non andrà giù. Se invece non avete questo oggetto, rassegnatevi, Saerek vi rifilerà un altro -1 e vi manderà via con le pive nel sacco domandandovi perché non lo avete lasciato ai lupi.

Consiglio: in caso non siate riusciti a stabilizzarlo, una soluzione per uscirne puliti è non parlargli affatto la mattina dopo, in questo modo non potrà darvi Stima negativa, sempre che il suo giudizio vi interessi.

Selva (x2 R.)

Selva è la vostra Grande Maestra quindi la sua approvazione per voi è particolarmente importante. Così importante difatti che la otterrete completando due quest obbligatorie, ovvero cercarla sul campo di battaglia e recuperare la sua spada, Coda di Lupo. Come appena detto non è possibile avanzare nella storia senza aver completato queste due quest che daranno un cuoricino ciascuna, quindi basta seguire la trama per ottenerli.

Solitario

Solitario è uno dei personaggi più bizzarri del libro, si tratta di un piccolo aviano passero dalle notevoli abilità telepatiche. Di indole posata ma amichevole, Solitario diventerà ben presto vostro amico arrivando a coinvolgervi nelle sue passioni, la scrittura e i giochi di ruolo.

Potete ottenere un punto di Stima da Solitario durante la ricerca di Selva, stabilizzando Saerek; al suo ritorno, il pennuto vi comunicherà il suo apprezzamento.

E’ un caso limite, ma Solitario potrebbe darvi invece Stima -1 se non avete stabilizzato il suo compagno Saerek. In questo caso, il giorno dopo in chiesa, se parlate con Saerek e gli offrite una pozione rigenerante rubata, Solitario disapproverà.

Da notare che la Stima positiva di Solitario è essenziale per ottenere il Souvenir del Pupazzetto del Demogorgone.

Tom

Tom è un giovane ladro e lo scudiero del Guardiano. Ne La Caccia avrete contatti diretti con lui solo in un paio di occasioni: uno, se risolvete la sommossa del mercato col talento Canaglia. In tal caso Tom vi darà Stima +1 e… vi farà un piccolo prelievo non autorizzato dal portamonete! In seconda battuta, lo incontrerete completando la ricerca del Guardiano, dove vi darà Stima -1 nel caso decidiate di picchiare il suo mentore. Farà infine una comparsata nel finale contro Erin.

Tyssa

Voi e la vostra compagna Tyssa siete amici fin dai tempi dell’addestramento. A dispetto della sua razza (è una mezz’elfa radiante della Terra) ha dei modi un po’ rozzi, diciamo che è una persona “di cuore”. Avrete a che fare con lei più volte, ma vi rilascerà Stima solo nella sfida finale contro Erin.

Se decidete di perquisire le vasche in cerca della ninja, vi ritroverete a far coppia con lei (sempre che sia sopravvissuta fino a quel punto). Quando dovrete decidere chi dei due ispezionerà una vasca lurida, se vi rifiuterete di scendere vi darà Stima -1, mentre se vi offrite volontari Tyssa scenderà comunque al vostro posto per non rischiare che le vostre ferite s’infettino, pertanto è consigliabile scegliere questa opzione per non perdere Stima inutilmente.

Tyssa rilascerà Stima +1 se subito dopo la salverete dall’aggressione della zecca gigante che si nasconde nella vasca. Questo può avvenire anche se avete ispezionato un’altra zona del centro termale, non accadrà però nel caso che Tyssa sia stata uccisa da Erin poco prima o sia incosciente quando la traete in salvo.

Valente

Valente è il nipote dell’imperatore ed è giunto da Solenor in missione diplomatica. E’ un giovane curioso e arguto ma ancora immaturo con una spiccata tendenza a immischiarsi in situazioni più grandi di lui. Quando vi invita a cena avrete la possibilità di farvelo amico o spezzargli il cuore come si deve.

Tenete presente che Valente a corte viene trattato come se fosse fatto di vetro, mentre questi vorrebbe invece dimostrare il suo valore; tuttavia non si rende ancora pienamente conto dei pericoli che la guerra porta con sé. Sta a voi inculcargli un po’ di sale in zucca e il modo in cui decidete di farlo potrebbe decidere le sorti della campagna. La risposta che gli darete durante la cena (a meno che ovviamente non decidiate di declinare il suo invito) avrà infatti delle profonde ripercussioni.

Consigliando a Valente di essere cauto farete contento il suo servo, ma otterrete un Valente più remissivo. Questo potrebbe costare la vita a Bruno nel finale.

Un rimprovero duro vi varrà un danno di Stima di -1 sia da parte di Valente che del suo servo Bruno, e anche qui innescare una serie di eventi che potrebbero portare alla morte di quest’ultimo. Questa risposta sarebbe quindi meglio evitarla.

Valente sarà invece contento (Stima +1) se gli date la risposta rissosa, ma Bruno disapproverà (-1). Questo produrrà un Valente più volitivo ma anche poco assennato, cosa che potrebbe mettervi in una situazione di pericolo nel finale.

“Non siete come mi aspettavo” è una risposta relativamente innocua, vi procurerà un +1 di Stima da parte di Valente ma non avrà conseguenze sul suo carattere.

La risposta con le conseguenze più interessanti è quella da “maestro” (schernirlo con l’intento di consigliarlo), questa opzione non produrrà punti di Stima in un senso o nell’altro ma farà evolvere il carattere di Valente rendendolo sia più volitivo che più freddo e deciso.

Zabet (x2 R.)

Per questo personaggio vi rimandiamo alla Guida alla Seduzione.

Vai alla sezione Gamebook

Questa voce è stata pubblicata in Guide librogame e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...