Elementar

Considerati bizzarri perfino tra i diversi, gli elementar nascono con una connessione al Radiant più profonda dei normali radianti. Questo legame strettissimo si manifesta non solo con un talento notevole per le arti del Radiant, ma anche con dei mutamenti fisici evidenti. L’aspetto di un elementar è legato al suo elemento di appartenenza.

  • Elementar della Terra: di solito hanno un aspetto “roccioso”. La loro pelle è spessa e coriacea, una vera armatura naturale. Possono presentare una peluria dall’aspetto cristallino e occhi simili a pietre preziose. Altri invece hanno un aspetto più metallico. Muscoli e ossa sono particolarmente densi, per questo pesano sempre più di quanto possa sembrare.
  • Elementar dell’Acqua: il colore della pelle oscilla tra l’acquamarina e il verde, mentre i capelli sono stranamente simili ad acqua che scorre e hanno sempre un aspetto bagnato. Mentre il corpo di una persona normale è composto per due terzi di acqua, nel corpo di un elementar dell’Acqua questa percentuale arriva quasi a quattro quinti. Hanno la capacità naturale di respirare sott’acqua.
  • Elementar del Fuoco: la loro pelle è rossa, e presentano una temperatura corporea normale di oltre 40 °C. Quando si eccitano possono prendere fuoco, specialmente i capelli.
  • Elementar dell’Aria: hanno una pelle molto chiara e traslucida. Sono sempre circondati da correnti e i loro capelli fluttuano come se fossero animati dal vento. Pesano poco rispetto alla loro corporatura. Hanno riflessi velocissimi grazie all’elettricità che scorre nel loro sistema nervoso.
  • Elementar del Ghiaccio: la loro pelle è azzurra, i capelli bianchi. Hanno una temperatura corporea molto bassa ed emanano una costante aura di freddo. Tollerano senza problemi temperature di parecchi gradi sotto lo zero, mentre non sopportano il caldo, che li fa star male.
  • Elementar della Melma: La loro pelle giallognola trasuda costantemente secrezioni unte e maleodoranti che rendono difficile afferrarli (oltre che stargli vicino). Il loro sangue è un potente acido; come meccanismo di difesa, possono emettere sputi di saliva collosa o acida.
  • Elementar del Magma: sotto le spaccature della loro pelle coriacea scorre del sangue bollente. Hanno la temperatura corporea più alta tra tutti gli elementar.
  • Elementar del Fumo: hanno un colorito violaceo o grigio, e sono costantemente circondati da una nebbiolina. I loro capelli fluttuano come quelli degli elementar dell’Aria e hanno un forte odore di bruciato. Quando sono minacciati possono emettere dai pori della pelle una nube di gas tossico.
  • Elementar dell’Energia Positiva: questi elementar emettono costantemente una luce talmente intensa da costringerli a coprire ogni centimetro del loro corpo. La grande energia che trasmettono rinvigorisce le persone e cura le ferite, ma se si sta a contatto con loro a lungo gli effetti della loro aura diventano deleteri perché stimolano troppo le cellule viventi.
  • Elementar dell’Energia Negativa: questi elementar sono spesso destinati a isolamento e infelicità perché il loro dono è anche la loro maledizione. L’intensa aura negativa che emettono nuoce agli esseri viventi; se qualcuno gli resta vicino troppo a lungo perde le forze, inizia a invecchiare e in pochi giorni muore. Sono sostanzialmente dei buchi neri viventi che risucchiano luce, calore e vita da tutto ciò che li circonda. Alcuni non reggono alla solitudine e si suicidano, altri si isolano o cercano la compagnia dei loro simili. Quelli malvagi abbracciano la loro natura e usano intenzionalmente il loro potere per nuocere al prossimo.

Tutti gli elementar presentano uno spiccato talento verso il proprio elemento e scarsa attitudine nell’uso degli elementi affini. Gli elementar dell’Energia Positiva e Negativa, in particolare, non riescono a usare l’elemento opposto senza fare del male a se stessi; la loro fisiologia è così fortemente basata sul loro elemento che incanalare quello opposto fa collassare rapidamente il loro metabolismo. Per lo stesso motivo, tutti gli elementar hanno più difficoltà dei radianti normali a trattenere la propria aura.

Gli elementar si sentono parte del loro elemento ancora più dei radianti comuni. Ne sono irresistibilmente attratti fin dalla più tenera età ed è come se ne sentissero costantemente il richiamo. Se si trovano lontani da esso troppo a lungo, sperimentano del disagio emotivo che in breve tempo diventa fisico e possono addirittura ammalarsi.

Contrariamente ai radianti comuni, che sviluppano le proprie abilità solo durante la pubertà, gli elementar nascono con la microemissione e le barriere cellulari già attive, che si sviluppano completamente nel primo anno di vita. La capacità di immagazzinare il Radiant nelle proprie cellule e la fortificazione energetica sono altre abilità che gli vengono naturali senza richiedere particolari allenamenti. Per loro è molto più facile oltrepassare la soglia di ascensione e controllare la Gloria Elementale, ma l’intensa fascinazione che provano verso il loro elemento li espone fortemente al rischio di elementasi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...