Occhi del Corvo

Sentiero: Convinzione
Tipo: Divinazione
Difficoltà: Facile

Questo semplice incantesimo consente a un chierico di usare un animale come una telecamera. L’incantatore si collega ai suoi senti, vedendo e ascoltando tutto ciò che esso vede e ascolta. I Necrofori lo usano soprattutto con i corvi, ma può essere usato da tutti i chierici e con molti tipi di animali diversi, anche se di solito quello prescelto è l’animale che rappresenta la divinità o un altro animale con un posto caratteristico nella sua religione. I toriani ad esempio usano i colombi, i felini, i cani e le volpi. Occorre però una sorta di talento per servirsene, infatti non tutti riescono a usarlo, nonché una buona dose di concentrazione. E’ più facile se viene usato come tramite un animale intelligente di proprietà dell’incantatore, tipicamente il suo famiglio.

Tecniche Radiant analoghe: Alcuni Radianti dello Spirito hanno la capacità di controllare gli animali e possono anche entrare nella loro mente al punto di possederne il corpo.


Riferimenti bibliografici

Vonatar se ne serve in più occasioni, usando il suo corvo Maleficio sia per spiare Peter a Candral che per osservare i wolfkahn a Silentwood.

Annunci