Southgard e Nortgard

Queste due fortezze gemelle proteggono rispettivamente i confini sud e nord dell’Impero dell’Euras.

Nortgard si trova al confine tra la regione del Nortvast e il Ramadorn, proprio sul finire dell’estrema propaggine est delle foreste dell’Eldarelm. E’ la roccaforte che sovraintende a tutto il traffico terrestre da e per le terre selvagge del Ramadorn e blocca le incursioni delle tribù wolfkahn e orchesche nel territorio euriano. E’ anche un importante punto di scambio commerciale tra gli euriani e i popoli del nordest, frequentata perfino dagli avalanci.

Southgard invece è situata nel profondo sud dell’Impero, al confine con le Terre Grigie. Il suo ruolo è perfino più importante in quanto ha il compito di bloccare le continue incursioni dei barbari greylander, che includono esseri umani, orchi grigi, boharrim, mousekad, goblin, turrok e mostri assortiti. Per questo nella sua storia si è trovata spesso sotto assedio; qui si sono combattute battaglie epiche, come quella tra Gabos e i capoclan boharrim degli Utgarth, che ha giurato al Grande Maestro eterna vendetta. Era considerata inespugnabile finché non è caduta sotto il pugno di ferro di Vonatar e dell’Armata degli Scheletri, la sua intera guarnigione sterminata. Al momento le rovine di Southgard sono occupate dalle forze di Greyven.

Annunci