Armatura d’Acqua

Scuola: Acqua
Livello: Intermedio
Tipo: Tecnica protettiva personale
Tempo e modalità di esecuzione: Pochi secondi. E’ possibile eseguirla in combattimento.
Consumo di energie: Basso
Alimentazione: Sostenuta a consumo stabile
Durata: Finché l’esecutore non decide di scioglierla o non esaurisce le forze (di solito max. un’ora).

Con questa tecnica un Solar dell’Acqua crea uno strato protettivo di liquido che riveste il suo corpo come un’armatura. Il fluido utilizzato mantiene tutte le sue proprietà dello stato liquido, ma assume una consistenza viscosa che attutisce qualsiasi impatto e rallenta la penetrazione di corpi contundenti, come lame e frecce. E’ poco efficace però contro le armi più massicce. Inoltre si consuma man mano che riceve colpi.

Il rivestimento fluido ha un peso e una resistenza, pertanto rallenta leggermente i movimenti dell’esecutore proprio come una vera armatura. Presenta tuttavia un indubbio vantaggio: un Solar dell’Acqua può plasmarla a piacimento, ad esempio rendendola più spessa per attutire un colpo o staccandone una parte per usarla come arma.

Creare un’armatura d’acqua attorno al proprio corpo richiede uno sforzo di concentrazione iniziale e un costo di mantenimento basso ma costante che esaurisce progressivamente le energie dell’esecutore, pertanto non può essere mantenuta all’infinito. La sua resistenza dipende direttamente dall’abilità dell’esecutore nell’aumentare la coesione interna del liquido di cui è composta.

Praticanti

ico_maris ico_talia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...