Sacra Scuola dell’Aria

“Non importa quanto il vostro avversario sia forte se non riesce a colpirvi. Un Solar dell’Aria è come il vento: sempre in movimento, inafferrabile… e tuttavia, indomabile.”
(Da una lezione del Grande Maestro dell’Aria Nomad.)

Accessibile per: Radianti dell’Aria, del Ghiaccio e del Fumo.
Caratteristiche chiave: Destrezza (principale), Intelligenza (secondaria)
Energia associata: Elettricità
Resistenze elementali insegnate: Elettricità e freddo (principali), calore e gas tossici (secondarie)
Competenze: Armi leggere e medie, armi da tiro e da lancio, armature leggere
Reliquia: Sacra Armatura dell’Aria

Gli appartenenti a questa scuola praticano tecniche di combattimento basate sulla rapidità dei movimenti e imparano a padroneggiare i poteri dei fulmini, del vento e della nebbia.

Stile di combattimento: L’arte marziale dell’Aria è basata sull’agilità più che sulla forza bruta. Un guerriero dell’Aria non aspetta di essere attaccato, anzi, cerca sempre di colpire per primo. Il combattimento viene affrontato con assalti fulminei che anticipano le mosse dell’avversario, volti a metterlo a tappeto prima che abbia il tempo di reagire. In mischia i guerrieri dell’Aria si servono di giochi di gambe veloci; gli attacchi ricevuti vengono di preferenza schivati invece che parati. Le braccia si usano per deviare i colpi e portare attacchi con raffiche di pugni e fendenti con la mano messa di taglio. Le gambe costituiscono un’importante arma offensiva in questo stile di combattimento ricco di mosse acrobatiche, calci volanti e ginocchiate.

La Scuola dell’Aria eccelle su tutte le altre nel combattimento a distanza. L’addestramento avanzato nelle armi da tiro e da lancio è parte integrante della preparazione offerta da questa scuola; gli attacchi Radiant si basano su raffiche di vento e scariche elettriche.

Poteri Radiant: Una delle abilità basilari insegnate dalla Scuola dell’Aria è incanalare elettricità nel proprio sistema nervoso. In questo modo i guerrieri dell’Aria ottengono riflessi prodigiosi, molto più veloci di quelli di una persona normale. La manipolazione delle correnti elettriche è una delle discipline principali di questa scuola, che conta molti attacchi potenti basati sul lancio di fulmini di vario tipo.

A partire dai livelli medio-bassi viene insegnato il controllo dei gas, che si può applicare in combattimento creando cuscini d’aria per attutire le cadute, correnti ascensionali per saltare, raffiche di vento a scopo difensivo/offensivo o semplicemente per esplorare l’ambiente. Ai livelli più alti queste abilità trovano la loro massima espressione nella tecnica del Volo – un’arte complessa, che richiede molta pratica. La manipolazione dei gas consente anche lo sviluppo di alcune micidiali tecniche offensive in cui una corrente d’aria viene compressa e accelerata al punto da comportarsi come una lama in grado di tagliare la materia solida.

Infine, un’altra disciplina di alto livello è il controllo del tempo atmosferico, che consente di creare veri e propri fenomeni meteorologici localizzati, come pioggia, nebbia, tempeste o addirittura tornado.

Armi tipiche: La Scuola dell’Aria addestra principalmente nell’uso di armi da tiro (arco corto e lungo, balestra), coltelli da lancio, armi da taglio leggere e medie di ogni tipo (pugnali, spade corte, spade lunghe ecc.). Sono ampiamente praticate anche aste, bastoni e armi doppie. Una specialità unica di questa scuola è il disco tagliente da lancio, un’arma che i Solar dell’Aria apprendono a “teleguidare” attraverso le correnti d’aria, e che può essere diviso in due semisfere separate utilizzabili come lame corte a mano. Altre armi esotiche utilizzate nella Scuola dell’Aria sono il ventaglio da guerra, i nunchaku e il bastone a tre sezioni.

Armature: I Solar dell’Aria indossano esclusivamente armature leggere, poiché le corazze più pesanti limiterebbero la libertà di movimento che richiede il loro stile di combattimento; inoltre un peso eccessivo li rallenterebbe e renderebbe difficile sollevarsi da terra. Sono molto utilizzati bracciali e gambali in cuoio rinforzati con un’anima di ferro. Quando i Solar dell’Aria scendono in guerra indossano spesso anche un giustacuore, spalline curve dal taglio aerodinamico, cinture in cui tenere le armi ed elmi coprifronte.

Virtù cardinali: Tolleranza, Curiosità, Adattabilità.
I principi dell’Aria spingono a una mentalità aperta, curiosa, e amante della diversità. Come i venti che si fanno portatori di odori e sapori di luoghi lontani, i discepoli dell’Aria vengono incoraggiati ad adottare un atteggiamento di tolleranza e curiosità, che mantiene la mente pronta, capace di adattarsi rapidamente ai cambiamenti e accettare nuove esperienze con un senso di gioia. I discepoli dell’aria sono interessati da ciò che è nuovo e non si lasciano ingabbiare dai preconcetti.

Classi di prestigio: Coloro che sono particolarmente interessati a sviluppare la rapidità di movimento possono specializzarsi come velocisti.
Una disciplina molto particolare che rientra principalmente nella sfera di competenza della Scuola dell’Aria è l’arte del suono, che consente di usare il rumore come arma.

Monasteri di eccellenza: Nerys conta un’eccellente tradizione in questa scuola, così come Algadon che però pone maggiormente l’accento sulle tecniche del gelo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...