Talia

Prima apparizione: Libro II – L’Armata degli Scheletri
Razza: Umana, radiante dell’Acqua
Età: 19 anni
Provenienza: Thella (Nind)
Organizzazioni: Solar
Scuola e rango: Cavaliera della Sacra Scuola dell’Acqua

Citazione: “L’unica cosa che desidero, ormai, è stare con la mia famiglia, la mia vera famiglia.”

liam-talia

Storia

Talia è un membro della squadra di giovani guerrieri Solar incontrata da Peter e i suoi compagni nella città di Nind, in cui ricopre il ruolo di secondo in comando. La sua storia è indissolubilmente legata a quella del loro caposquadra, Liam, con cui condivide una relazione segreta, in violazione dei suoi voti come Solar.

Libro II – L’Armata degli Scheletri

Talia viene incontrata per la prima volta a Nind assieme alla sua squadra. Su richiesta di Kai, lei e i suoi compagni aiutano Jazz a fabbricare una protesi per riparare il braccio di Lidia.

Durante la Sagra del Karzellod Kai sorprende Talia mente si scambia effusioni con Liam, e per questo motivo li rimprovera duramente. La serata prende una svolta drammatica quando la città viene attaccata dai Mastini Grigi. Talia combatte al fianco dei suoi compagni dimostrando sia coraggio che competenza. Durante uno scontro con Ragnar subisce una commozione cerebrale che la lascia in fin di vita, tuttavia Dawn e Kai riescono a salvarla. In seguito, mentre si riprende in infermeria, Liam tenta di troncare la loro relazione perché sente che la preoccupazione per lei lo spinge ad agire in maniera impulsiva. Talia insiste però per proseguire nel loro rapporto e alla fine, complice una promozione, i due restano insieme.

DLC Dal Tramonto all’Alba

Mesi dopo i fatti narrati ne L’Armata degli Scheletri, ritroviamo Talia con la sua squadra mentre cercano provviste per i rifugiati tra le rovine di Nind. Qui lei e Liam vengono sorpresi da un branco di Mork, per poi venire salvati dall’intervento di Nomad che consente loro di raggiungere il monastero, stretto d’assedio dalle forze al comando di Bohrs.

Prima della battaglia, Talia scopre che Liam soffre del Morbo di Galavan, una rara e fatale malattia degenerativa che affligge i radianti. Quando Liam decide contro il consiglio del suo medico di prendere parte a un’azione in cui rischia di perdere la vita, i due si baciano in pubblico rivelando apertamente la loro relazione.

Durante la battaglia Talia si rende conto che i suoi poteri si stanno indebolendo. Liam rimane disperso in azione, e viene ritrovato solo il giorno successivo, in fin di vita dopo aver subito ferite gravissime. In quel momento Talia scopre di essere incinta, ragion per cui sta perdendo i suoi poteri. Liam le chiede di sposarlo, e Talia accetta, risolvendosi a lasciare i Solar per poter vivere con il suo amato e il  bambino che aspetta i giorni che restano loro prima che la malattia di Liam faccia il suo corso.

Personalità

Talia è competente, studiosa e brillante, non a torto è considerata il cervello del gruppo. Ha un carattere aperto e leale ed entra in relazione facilmente con gli altri; molto abile anche nell’esposizione, tende però a sottovalutare le sue stesse capacità e non è ancora del tutto sicura di sé, ma nel momento del bisogno sa esprimere tutto il suo potenziale. Purtroppo non ha un’indole forte e questo la rende poco adatta alla carriera di Solar, infatti soffre molto di ansia, è costantemente preoccupata che accada qualcosa a Liam e il suo desiderio più autentico non è quello di essere una guerriera ma di costruirsi una famiglia; il suo arruolamento nei Solar è dipeso soprattutto dal fatto di essere una radiante orfana piuttosto che da una vera volontà di entrare nell’ordine. Per questo, dopo i fatti drammatici della battaglia di Thella e la scoperta della malattia di Liam e della sua stessa gravidanza, decide di lasciare i Solar per realizzare finalmente il suo desiderio di allontanarsi dalla guerra e vivere serenamente con le persone che ama.

Capacità e poteri

Padroneggia con disinvoltura le tecniche dell’Acqua di medio livello. E’ esperta nell’uso dei campi di pressione; in combattimento conta molto su tecniche difensive come l’Armatura d’Acqua. La sua tecnica di combattimento, in linea con quella della Scuola dell’Acqua, è basata sui contrattacchi.

Tecniche conosciute: Armatura d’Acqua, Asciugare, Bolla d’Aria, Nube di Lacrime (intermedio). Sta studiando Respirare Acqua.


Taccuino dell’autore

Con Talia ho voluto creare una guerriera dai tratti molti umani, il cui vero eroismo sta nel combattere nonostante le tante paure che la perseguitano. Lei, intendiamoci, è anche bravina come combattente, ma non ha il tipo dell’eroina perché in fondo non vuole esserlo né le interessa davvero fare la Solar, vorrebbe soltanto stare con l’uomo che ama senza doversi nascondere. In un certo senso rappresenta i radianti che entrano nell’ordine perché spinti dal fatto di essere orfani senza volerlo davvero, non avendo alternative migliori. Quella che fa alla fine del DLC è una vera e propria presa di coscienza che la porta su una strada del tutto inaspettata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...