Haldar

Prima apparizione: Libro II – L’Armata degli Scheletri
Razza: Aviano rapace (falco nero), radiante dell’Energia Positiva
Età: 23 anni
Provenienza: Thella (Nind)
Parentele e relazioni: Dawn (cugina di primo grado); i suoi genitori e suo fratello Alan sono deceduti.
Organizzazioni: Solar
Scuola e rango: Caposcuola della Sacra Scuola dell’Energia Positiva (specialista nella Sottoscuola della Mente).

dawn-haldarHaldar è il direttore del monastero Solar di Thella. Molto dotato fin da ragazzo, dopo aver preso i voti come Solar fa rapidamente carriera nel suo piccolo monastero fino ad assumerne il comando.

E’ cugino di Aurora (alias Dawn), ma i due si considerano praticamente fratello e sorella poiché sono cresciuti insieme. Dopo la drammatica notte in cui Aurora ha manifestato i suoi poteri causando la morte di tutta la loro famiglia, Haldar si è occupato di lei, cancellando le memorie di quanti la conoscevano per nascondere l’accaduto, creandole la nuova identità di Dawn e assegnandola alla squadra capeggiata da Liam.

Haldar è un giovane maestro dal cuore nobile e onesto, disposto a esporsi in prima persona per proteggere i suoi sottoposti e in particolare la sua adorata allieva. Viene a sua volta spalleggiato da Kai che, pur avendo scoperto l’accaduto in occasione della battaglia di Nind, decide di mantenere il segreto sull’intera vicenda, permettendogli di continuare ad addestrare Dawn nell’uso delle sue facoltà.