Avorak

Prima apparizione: DLC Terrore dagli Abissi
Razza: Umano xaeling greylander capace di assumere la Forma Nera di 3° stadio
Età: 38 anni
Provenienza: Greyven
Organizzazioni: Necrofori
Rango: Capitano pirata, generale marchiato dell’Armata degli Scheletri

“Penso che stavolta mi sporcherò le mani con te, pesciolina.”

Avorak è un brutale pirata xaeling noto per trafficare in radianti, arruolato da Vonatar nell’Armata degli Scheletri come uno dei suoi generali. Il suo passato è legato a quello di Maris e Samir.

Storia

Avorak fa la sua comparsa quando attacca con i suoi uomini la Tribù avalanca della Baia di Cristallo. In tale occasione rapisce Samir e Maris e massacra tutta la loro famiglia: la nonna Chioma di Neve, il padre Dente d’Orso, la madre Occhi Silenziosi e il bambino che in quel momento portava ancora in grembo. All’epoca era in grado di assumere una Forma Nera di secondo livello.

I bambini sequestrati vengono imbarcati sulla sua nave, la Chrysalis, assieme ad altri avalanci rapiti lungo tutta la costa e portati in un campo di lavoro, dove vengono tenuti prigionieri e costretti a lavorare come schiavi per diverso tempo. Quando Maris distrugge il campo, Avorak scompare.

Ricompare durante la guerra tra l’Euras e Greyven come uno dei generali marchiati di Vonatar, di cui ha anche abbracciato la fede. Ricevere il Marchio ha avanzato la sua Forma Nera al terzo stadio e dispone di un’intera flotta di navi pirata e di un enorme branco di guerrieri drek di cui si serve per attaccare Stervia.

Durante la battaglia Avorak sperona l’ammiraglia euriana e da’ inizio a una battaglia senza quartiere con Maris. Dopo uno scontro lungo ed estenuante, Maris riesce ad aver ragione di lui usando una tecnica proibita che lo fa esplodere dall’interno.

Avorak è responsabile, oltre che dello sterminio dei genitori di Maris, anche di quelli di Dryden e del rapimento dei suoi fratelli.

Caratteristiche e poteri

Avorak può assumere la forma di un gigantesco scorpione di mare umanoide. In questa forma dispone di quattro braccia con chele in grado di tranciare il metallo, di una coda armata di un pungiglione velenoso micidiale e di una corazza quasi impenetrabile. Il Marchio di Exus impressogli da Vonatar ha potenziato al massimo la sua Forma Nera, rendendolo un avversario temibile perfino per una Grande Maestra potente come Maris.

Annunci