Orchi >

Gli orchi sono stati una delle prime razze umanoidi a comparire su Corown. La loro evoluzione parte da un antenato comune all’uomo che viveva nelle foreste più profonde e doveva competere con feroci predatori; di qui la notevole forza fisica, l’aggressività e il colorito verdastro della pelle che in origine aiutava a mimetizzarsi con la foresta.

I tratti somatici distintivi di questa razza sono il naso schiacciato, le orecchie irregolari, i canini inferiori sporgenti e in generale una conformazione primitiva del volto. In quanto a intelligenza sono leggermente al di sotto della media umana, ma dimostrano un forte intuito pratico. I colori più frequenti degli occhi sono giallo, verde, nero e rosso, mentre i capelli possono essere neri, verdi o bianchi; il biondo o il rosso sono estremamente rari.

Gli orchi sono stati forgiati dalla sopravvivenza in un mondo ostile. Nel corso dei millenni hanno conosciuto cicli di esplosione demografica e di riduzione della popolazione al limite dell’estinzione, principalmente in seguito alle guerre da loro stessi scatenate. La loro tendenza al caos li rende una razza difficile da piegare per lungo tempo, ma è spesso accaduto che, in cerca di riscatto, siano stati irretiti da forze malefiche che si sono servite di loro come truppe. Quello orchesco è un popolo fiero, ma fortemente diviso, che non è mai stato in grado di trovare un senso di identità collettiva perché ogni tribù si crede superiore alle altre; il che in fondo è una fortuna perché se tutti gli orcheschi si unissero diventerebbero una forza di distruzione pressoché inarrestabile.

Gli euriani classificano gli orcheschi in due categorie principali: gli orchi civilizzati, anche chiamati mezz’orchi, che vivono nel territorio dell’impero, e gli orchi cosiddetti barbari o selvaggi, che vivono al di fuori dei confini. Tuttavia anche all’interno della categoria degli orchi selvaggi vi sono notevoli differenze.

Ecco un elenco delle principali sottorazze di orchi presenti nel continente euriano:

Orchi Grigi
Gli orchi delle Terre Grigie, selvaggi e violenti, sono i più pericolosi della loro specie.

Orchi del Ramadorn
Questi orchi sono meno aggressivi dei loro cugini; vivono una vita seminomade, in sintonia con la natura.

Orchi civilizzati (mezz’orchi)
Cittadini euriani di etnia orchesca; una percentuale di sangue umano scorre nelle loro vene, mitigando le loro tendenze aggressive.

Turrok
Orchi di Nygdrasil storici rivali dei nani, che hanno fatto della lavorazione dei metalli il loro punto di forza.

Karrush
Corsari provenienti dalle gelide lande del nord, che abbracciano una cultura guerriera infarcita di spiritualità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...