Vonatar

Prima apparizione: Libro I – La Spada dai Sette Occhi
Razza: Umano (semivivo)
Età: sconosciuta
Provenienza: Vraag
Parentele e relazioni:
Nessuna conosciuta
Organizzazioni:
Armata degli Scheletri

Storia: Vonatar è un potente necromante che abbraccia perdutamente la fede in Exus, il Dio Corvo che governa la morte. In nome di questo suo credo ha radunato nell’oscura fortezza di Vraag un imponente esercito di umanoidi malvagi allo scopo di conquistare l’Euras. Il suo obbiettivo finale sembra convertire le genti libere al culto di Exus e di sterminare tutti coloro che non credono, purificando il mondo da chi non ha fede. La Spada dai Sette Occhi è un tassello importante nel suo piano di conquista e invia Sindel contro Peter per impossessarsene, ma dopo il fallimento di quest’ultima decide di rimandare la questione e dedicarsi a stringere nuove alleanze per completare le sue armate. Durante l’invasione di Candral lui e Peter si scontrano in un brutale duello, da cui lo stregone esce temporaneamente sconfitto.

Vonatar e SindelPersonalità: Vonatar è contraddistinto da un estremo fanatismo religioso: tutti coloro che non hanno fede negli dei, e in particolare fede in Exus, meritano di morire. Questa filosofia perversa funge da giustificazione per ogni sua azione, non importa quanto terribile. Intende conquistare il potere, eppure, a dispetto della sua grande arroganza, le sue intenzioni sono oneste: tutto ciò che vuole conquistare non è per se stesso, ma per il suo dio, che ama con il suo intero essere. Questo gli conferisce una sorta di purezza che lo contraddistingue nettamente da coloro che lo servono, Sindel in primis; Vonatar è, a modo suo, un idealista che è disposto a sacrificare chiunque e qualunque cosa, incluso se stesso, in nome del distorto nuovo mondo che vuole creare per il suo Signore.

vonatar by ketty-webOrigini: Le origini di Vonatar sono ancora in gran parte avvolte nel mistero, così come il volto che si nasconde dietro la sua spettrale maschera di scheletro. Di recente è stato rivelato che la fonte della sua vita e dei suoi poteri è l’Alxar di Exus, inserito nel suo petto al posto del cuore. Sindel è stata la prima a servirlo e la considera la più importante tra i suoi seguaci.

Capacità e poteri: Non è nota la piena estensione dei poteri di Vonatar, ma di certo ne possiede di immensi grazie al suo legame diretto con il dio Exus. Tra i suoi poteri accertati c’è quello di creare non morti a volontà e di controllare qualsiasi creatura appartenente alla categoria. Può aprire varchi nel regno dell’oltretomba ed evocare spettri per compiere il suo volere. E’ capace di tornare in vita anche dopo aver subito ferite in grado di uccidere qualsiasi altro essere vivente; si ritiene che sia immortale. L’unica cosa in grado di ferirlo sono le armi dotate di un potente campo Radiant, come quelle delle Armature Sacre dei Solar o la Spada dai Sette Occhi.

Maleficio

Maleficio è il famiglio di Vonatar, un corvo non morto che talvolta usa come spia o tramite per i suoi incantesimi.


Gallery

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...