Gabos Dumithral

Prima apparizione: Libro II – L’Armata degli Scheletri
Razza:
 Nano, Radiante della Terra (Elementar)
Età:
 116 anni
Provenienza:
 Nato a Er-Durag, capitale di Nygrasil; addestrato al monastero Solar nanico di Krumstrang; attualmente residente a Solenor.
Parentele e relazioni:
 Durin Dardodiferro, cugino; figlio di re Thorgal e della regina Hera.
Organizzazioni:
 Solar
Scuola e rango: Grande Maestro della Sacra Scuola della Terra

gabos dumithral

Storia: Gabos è un Grande Maestro molto rispettato. Guerriero di grande esperienza, costituisce un punto di riferimento per i suoi fratelli Solar quasi al pari di Drago Assopito.

Personalità: Una roccia col cuore di una farfalla, Gabos mescola il valore di un guerriero all’animo gentile di un poeta. Sul campo di battaglia è una macchina di distruzione inarrestabile – o, quando vuole, inamovibile – ma non prova alcun piacere nella violenza; invece si sente davvero in contatto con se stesso quando si trova immerso nella quiete e nella bellezza della natura. Dietro al suo stoicismo nanico si nasconde una persona dotata di vibrante sensibilità. Possiede un grande talento artistico che esprime scrivendo toccanti poesie e scolpendo statue così belle da sembrare vive.

Origini: In quanto figlio di re Thorgal, Gabos è un principe dei nani, ma lontano dal trono nella linea di successione, cosa che non potrebbe renderlo più felice dato che non ama frequentare le corti di Er-Durag e non si riconosce granché negli opprimenti valori tradizionali della società nanica. In passato ha aiutato suo cugino Durin a trovare la vocazione e gli ha insegnato alcune tecniche della Terra.

Capacità e poteri: Gabos è un Grande Maestro di vasta esperienza e conosce numerose tecniche. Il suo talento si esprime al meglio nella manipolazione della roccia e del cristallo. Ha la piena padronanza delle sacre posizioni difensive della Scuola della Terra e quando ne assume una diventa un oggetto virtualmente inamovibile. Può individuare esseri in movimento sul terreno a distanza di chilometri semplicemente “ascoltando” la terra e muoversi nel sottosuolo a gran velocità. Anche lui è in grado di creare costrutti di roccia animati, il suo preferito è il wyrm terrestre gigante, uno degli animali più grandi e possenti al mondo. Come Elementar della Terra, gode inoltre di un arco di vita prolungato rispetto ai suoi simili, infatti a 116 anni dovrebbe essere già anziano mentre invece si può considerare di mezz’età e nel pieno delle sue forze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...