Marchio di Exus

Sentiero: Convinzione
Tipo: Evocazione
Difficoltà: Molto difficile

Il Marchio è un simbolo che viene impresso magicamente a fuoco sul corpo di un soggetto. Da quel momento, il soggetto viene consacrato, anima e corpo, alla divinità, ottenendo in cambio poteri sovrannaturali.

Solo un Eletto è in grado di imprimere il Marchio di Exus a un seguace. Deve trattarsi innanzitutto di un soggetto volontario, almeno parzialmente, poiché se il soggetto è completamente ostile alla consacrazione il rituale fallisce. Una persona dall’animo puro o già legata a un’altra divinità, ad esempio, non può essere marchiata.

Imprimendo il Marchio, un Eletto condivide col suo seguace una piccola parte del suo potere, offrendogli una connessione di secondo livello con Exus. Questo legame lo porta a sviluppare capacità magiche che esprimono al massimo le sue potenzialità. L’effetto non è immediato, ma si rafforza col tempo.

Il Marchio non può essere eliminato con mezzi comuni, ma se l’animo del soggetto cambia profondamente al punto di trovare vera redenzione, esso può sparire da solo.


Riferimenti bibliografici

Vonatar ha usato più volte questo incantesimo per infondere il suo potere nei suoi seguaci. Tutti i Generali dell’Armata degli Scheletri hanno ricevuto il Marchio, e anche la stessa Sindel, che ha ottenuto in dono una Forma Nera più potente.

Annunci