Recensioni

Darkwing vol. 3 – La Freccia d’Oro

Leggi recensioni su:
icon_anobii  icon_goodreads_01-150x150  icon_amazon

Lord Kap’s Dome
“Giudizio stringato: CHE FIGATA.”
Leggi la recensione completa >


Darkwing vol. 2 – L’Armata degli Scheletri

Cover-ute-book2-front

Leggi recensioni su:
icon_anobii  icon_goodreads_01-150x150  icon_amazon

TheLittleDreamerGirl
“In questo volume troviamo una crescita spirituale di Peter davvero interessante, l’autore ha fatto sì che questa crescita fosse graduale così da non rendere Peter un eroe perfetto dal giorno alla notte, ma tutto avviene con l’esperienza, le avventure e disavventure che fanno crescere il personaggio definendone il carattere. […] Un fantasy tutt’altro che normale, dopo questa saga i soliti racconti di elfi e nani vi sembreranno banali!”
Leggi la recensione completa >

L’angolo di Porrau
“Davide Cencini ha creato qualcosa di veramente eccezionale”

Happyselfpublishing
“Darkwing è forse la lettura che mi sento di consigliare con maggior ardore fra quelle che ho già recensito qui. Ha tutti gli elementi per essere un romanzo completo: divertente, coinvolgente, profondo e problematico nelle sue riflessioni. Non è solo un racconto di intrattenimento ma anche e soprattutto una storia che resta nel cuore.”
Leggi la recensione completa >

PQEditor
“L’autore costruisce una narrazione particolarmente fluida, grazie all’utilizzo di un linguaggio fresco e moderno, interessante è osservare come tra il primo e il secondo volume della saga si evolve anche stilisticamente […] una lettura piacevole, ricca d’azione ed avventura, nel quale sono inseriti anche temi delicati e controversi che fanno sorgere alcuni interessanti spunti di riflessione.”
Leggi la recensione completa >

VII° Premio Letterario Internazionale Pegasus di Cattolica
Menzione d’Onore
“La giuria del Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica al termine delle valutazioni delle opere pervenute ha deliberato di assegnare alla S.V. una “Menzione d’Onore” per l’opera “Darkwing – L’Armata degli Scheletri”. Tale decisione è scaturita dal fatto che pur superando le durissime selezioni, avendo prodotto un’opera di sicuro rilievo, per pochissimi voti la S.V. non è rientrata nella rosa dei finalisti […].”

darkwing-2-cattolica-2015-attestato

Te la do io la narrativa!
“Ci voleva lo stile ironico e dissacrante di Davide Cencini per farmi trascorrere piacevolmente il Natale con un libro fantasy da 500 pagine.”
Leggi la recensione completa >

Il Club del Libro (segnalazione)
“Per chi al contrario voglia unire il fantasy alla comicità, si consiglia la saga di Darkwing, dello scrittore e fumettista Davide Cencini.”
Leggi la recensione completa >

I Racconti dei Demiurghi
Voto: 5/5
“La maturità dello scritto è tale che se già con il volume precedente ci si fermava più volte a ragionare su quanto letto in materia di amore, religione, fede e altri valori fondamentali dell’uomo, in questo si trovano alcune vere perle di filosofia che ti inchiodano lì a riflettere per un gran bel po’. E, francamente, era da molto, moltissimo tempo che non mi capitava una cosa del genere, con nessun libro. Davide, tanto di cappello, davvero.”
Leggi la recensione completa >


Darkwing #0 – L’Età dell’Innocenza

darkwing-zero-cover-lucca

PQEditor:
“Un numero zero che ci ha colpito e ci sta facendo aspettare l’uno con impazienza.”
Leggi la recensione completa >

Terre di Arret su Darkwing #0:
“Darkwing #0 è un piccolo capolavoro, sia per come è stato studiato e sia per le matite della talentuosa Rita Micozzi e le chine di Francesco Mobili.”
Leggi la recensione completa >

Lo Spazio Bianco (segnalazione)
DarkWing #0 è andato esaurito Lucca. Un bel lancio per questo piccolo albo che fa da prequel a un progetto molto più vasto.
Leggi la recensione completa >


Darkwing vol. 1 – La Spada dai Sette Occhi

La Spada dai Sette Occhi

Leggi recensioni su:
icon_anobii  icon_goodreads_01-150x150  icon_amazon

TheLittleDreamerGirl
“Ci troviamo tra le mani un vero e proprio NUOVO GENERE LETTERARIO, dove la vita reale e tutto ciò che è fantasy si uniscono creando una nuova tipologia di lettura fantasy, più moderna, più avvincente e decisamente meno scontata!”
Leggi la recensione completa >

arabafelicissima – La buona letteratura fantasy è anche italiana!
“Con grande gioia, mi sono ritrovata immersa in una storia fresca, scritta con leggerezza, in cui si percepisce costantemente il senso di meraviglia del protagonista, quasi ingenuo e per niente eroico, sebbene eroe sia davvero.”
Leggi la recensione completa >

Videorecensione di Giovanni Garufi Bozza
“A dispetto di un titolo che non richiamava minimamente la mia curiosità, ho scoperto un talento davvero di livello. […] Davide Cencini è davvero in grado di far assaggiare al lettore l’acciaio.”
Guarda la videorecensione completa >

Corriere News del novembre 2013 (segnalazione)

corrierenews

Terre di Arret
Voto: 4++ su 5 Draghi
“Un libro che mi ha lasciato un segno decisamente positivo. E pensare che è solo il primo di una serie di sette. […] merita davvero di essere letto e di rientrare nei fantasy di tutto rispetto.”
Leggi la recensione completa >

Il Messaggero Marche (27/03/2013)
“La forte presenza di tematiche di tipo religioso e sociale, sempre contornate dall’alternanza tra serietà e umorismo dissacrante. Darkwing ha ottime premesse e getta le basi per un ciclo fantasy che vuole confrontarsi, innovare e proporre romanzi di qualità.”

darkwing-recensione-messaggero

Un buon libro non finisce mai
Stelle: 4/5
“Ben caratterizzati i personaggi, ben curata la descrizione dei paesaggi e la concatenazione di eventi che si susseguono: notevole è la scelta di un linguaggio che procede per immagini, un linguaggio che potrebbe essere definito “visivo”, che sembra riprodurre cinematograficamente davanti ai nostri occhi, le diverse scene, quasi fotogrammi del film che la nostra mente leggendo crea davanti ai nostri occhi. Ma la vera essenza del libro è l’ironia che accompagna di continuo il nostro protagonista e che rende questo libro non soltanto interessante per le tematiche trattate, coinvolgente per le storie narrate e le avventure che il protagonista dovrà vivere, ma anche divertente e capace di farci amare questo nuovo pezzo del fantasy italiano.”
Leggi la recensione completa con intervista >

I Racconti dei Demiurghi e Dragon Island
Stelle: 5/5
“La lettura scorre via veloce, tra una risata e una sapiente citazione (a chi non viene in mente il monito dell’unico anello a leggere la citazione che ho tratto da questo libro?) a quelli che probabilmente sono gli ispiratori dell’autore, le descrizioni sono minuziose pennellate sulla tela di un pittore che ci fa vedere l’ambiente in cui si muovono i personaggi, le azioni di combattimento pure sono molto ben dosate e curate negli aspetti essenziali e nei dettagli privilegiati atti a “farci vedere” la scena, più che a narrarcela, dote questa di ben pochi autori italiani da me incontrati finora. […] Un libro bello, scorrevole, coinvolgente e… divertente. Che consiglio caldamente a tutti, mentre agli amanti del genere fantasy e ai nerd giocatori di ruolo dico chiaro e tondo che assolutamente Darkwing è da non perdere.”
http://demiurghiracconti.blogspot.it/2013/03/biblioteca-darkwing-i-la-spada-dai.html
http://www.dragonisland.it/articoli/tutti/15-libri/968-darkwing-i-la-spada-dai-sette-occhi (qui il thread del forum di Dragon Island)

Illyon, l’isola di informazione fantasy
“Il libro si presta ad una lettura molto scorrevole, affrontando temi diversi, come quello “insolito” delle energie alternative, mostrando attraverso vari flashback il passato travagliato del protagonista, toccando tematiche attuali come disagi familiari, violenza domestica, attentati terroristici e problemi ambientali. Mi è piaciuta l’ironia e la caratterizzazione del protagonista, che si è mostrato come un personaggio molto alla mano, divertente e non standardizzato. Affascinante è anche la figura di Jasmine, scienziata, amante del suo lavoro e migliore amica del protagonista, così come coinvolgente è anche le figura della quattordicenne Amanda. Ho trovato molto valide e curate le descrizioni dei paesaggi, e avvincenti sono state anche le descrizioni dei combattimenti, così coinvolgenti e ricche di dettagli da riuscirmi davvero a far immaginare nitidamente quello che veniva descritto.”
Leggi la recensione completa >

Il Messaggero Marche (20/02/2013)

articolo-messaggero-feb-2013

La Stamberga dei Lettori
Stelle: 3/5
«“Darkwing” è un fantasy italiano godibile, nonostante non sia esente da pecche. […] Temi forti come il terrorismo oppure non citati sopra – la violenza domestica o la difficoltà di un affido – danno a questo fantasy una marcia in più rispetto alla solita minestra. Poi il personaggio protagonista che si trova catapultato in una dimensione a causa di un incidente è un’idea niente male, anche se non innovativa. Per tutto il libro ci sono citazioni esplicite e meno esplicite e spesso nella lettura mi sono divertito a cercare i vari riferimenti.»
Leggi la recensione completa >

Le Mele del Silenzio (segnalazione)
http://lemeledelsilenzio.blogspot.it/2013/06/i-libri-del-mio-san-giorgio-5.html

Terra-di-mezzo.it (segnalazione)
http://terra-di-mezzo-it.blogspot.it/2012/12/darkwing-la-spada-dai-sette-occhi.html

Laboratorio fantasy (segnalazione)
http://fantasylab.blogspot.it/2012/11/anteprima-darkwing-la-spada-dei-sette.html

Fantasy blog su blogosfere (segnalazione)
“Un ciclo fantasy di alto livello e con tematiche importanti”
http://fantasy.blogosfere.it/2012/11/darkwing—la-spada-dei-sette-occhi-anteprima-e-booktrailer.html

Pensieri d’Inchiostro
Stelle: 3,5/5
“Se dovessi fare un confronto tra questo libro e il fantasy medio italiano, probabilmente non riuscirei nemmeno a paragonarli, dato che Darkwing ha decisamente una marcia in più. Di cura, in particolare riguardo alla costruzione del mondo e all’accuratezza dello stile (che spesso ho trovato brillante e originale), ce n’è molta e si percepisce ad ogni pagina, e non vale senz’altro la pena di considerarlo al livello della maggior parte dei suoi “colleghi”.
Alcuni aspetti sono, a mio parere, da migliorare, ma con ben altri sei romanzi a seguire è cosa presto fatta. Quindi sì, pare proprio che siamo riusciti a trovare, finalmente, una saga tutta italiana da tenere d’occhio.”
Leggi la recensione completa >

N.B. La versione recensita da Pensieri d’Inchiostro de La Spada dai Sette Occhi era quella autoprodotta. Sullo stesso blog, potete trovare una segnalazione aggiornata qui: http://pensieridinchiostro.wordpress.com/2012/11/29/segnalazione-darkwing-la-spada-dai-sette-occhi/ (un’altra versione della stessa segnalazione è su Paperblog, qui)

Italia Sera (16/11/2010 sulla versione autoprodotta)
“Davvero professionale per un romanzo autoprodotto, la veste in cui viene presentato Darkwing, opera prima di Davide Cencini, autore di fumetti di origini romane. Questo primo libro segna l’inizio di una nuova saga fantasy che non ha mancato di sorprenderci per la sua incredibile freschezza e vitalità. Difficile resistere alla tentazione di divorare un capitolo dopo l’altro, e di volerne ancora una volta finito; perfino coloro che detestano il fantasy non potranno fare a meno di apprezzare lo stile di questo giovane scrittore, che riesce a mescolare con maestria combattimenti spettacolari, momenti intensamente drammatici e una travolgente, dissacrante ironia. Darkwing colpisce nel segno non solo grazie alla solidità della trama e all’originalità con cui è strutturata, alternando parti fantastiche a vicende di crudo realismo, ma anche per la grande umanità dei personaggi, capaci di comunicare e recitare in modo così spontaneo da catturare l’attenzione del lettore. Sebbene il romanzo sia rivolto a un pubblico maturo, non manca di toccare lettori e lettrici di tutte le età, da un lato citando gustosamente film e libri amati dal grande pubblico, dall’altro riuscendo ad affrontare con coraggio e senza peli sulla lingua temi di scottante attualità come il terrorismo e la violenza sulle donne. Scordatevi il solito fantasy: Darkwing demolirà gli stereotipi del genere e saprà sorprendervi ad ogni pagina. Il secondo volume è in uscita a Natale 2010. Ordinabile dal sito ufficiale http://worldofdarkwing.com e presso le librerie laFeltrinelli.”
http://www.italiasera.it/

Art Cabaret
“Vi invito a spendere un pensierino riguardo all’acquisto di questo nuovo romanzo fantasy, davvero alternativo e avvincente. […] primo libro di una saga davvero promettente, che nasce da un fortunato mix di classici elementi fantasy arricchiti da riferimenti alla nostra attualità più concreta. […] è un libro che non delude nessuno, sia gli amanti del genere che non.”
http://beatricepencosechi.blogspot.com/2010/08/darkwing.html

Nel fantastico mondo di Manga-Man
“Una cosa del genere non è da tutti”
http://mangamanworlds.blogspot.com/2010/08/e-uscito-il-primo-libro-di-darkwing.html

8 risposte a Recensioni

  1. Ilaria Avenoso ha detto:

    Ciao a tutti! ^^
    Per caso avevo visto la pubblicità su FB ma non sono mai riuscita a trovare il libro in libreria.
    Arriva la Festa dell’Unicorno di quest’anno e in piazza riconosco lo stand… Compro il libro con un fantastico disegnino, la sera arrivo a casa e inizio subito a leggerlo.
    Morale della favola? L’ho finito in un giorno e mezzo!
    Lo stile è semplice ed efficace, molto scorrevole e sono rimasta stupita di come alcuni temi abbastanza difficili sono comunque stati trattati in maniera delicata.
    E’ stato un susseguirsi di risate fino ai primi tre quarti del libro con battute con espliciti riferimenti a fumetti, film e giochi…
    Ogni personaggio è ben caratterizzato con punti di forza e difetti, la trama è ben fatta con tanto di ottimi intrecci. ^^
    L’ambientazione ha alcuni elementi a mio parere molto originali…
    Questa lettura mi ha veramente lasciato il segno e non vedo l’ora di leggere i prossimi capitoli che attendo con ansia! 😀
    Ciao e grazie in particolar modo a Davide che ha scritto questo fantastica avventura e a Rita per il disegno puccettosissimo! 😀
    Un saluto dalla vostra Ilaria/ Daenerys Targaryen di Vinci! ^^
    😀

  2. Eugenio Barretta ha detto:

    Ciao, anche io sono un nonno e ho letto i due libri che mi sono fatto prendere da un amico comune.
    purtroppo quello che mi è mancato è il continuo della storia poichè il tuo non è una serie di libri ma, purtroppo, un unico libro che dura sette, otto libri…..Sono contento che hai trovato il modo di farceli leggere tutti anche se temo un pò che la lunga attesa ( quella dal terzo libro in poi) faccia perdere a qualcuno la voglia di continuare a seguirti. Comunque non vedo l’ora di leggere il terzo libro…. un saluto: Eugenio da Roma (Colli Aniene, ti ricorda qualcosa???)

    • Silverware ha detto:

      Darkwing è un’unica saga ma procede a clicli, certo la storia nel suo complesso è un unico lungo racconto ma sto cercando di stringerla in modo che entri tutta in sette libri. Ora che c’è un editore cercherò di non portarla troppo per le lunghe, se riuscissi a far uscire un libro all’anno sarebbe l’ideale… ma non è facile! Grazie e alla prossima

  3. E’ un libro “fantastico”; opssss, che idiota che sono, vista la copertina edm il titolo non mi potevo certo aspettare un giallo :).
    Aparte gli scherzi, è statta una lettura che mi ha riavvicinato al genere, che negli ultimi anni avevo tralasciato, ed ora non ne posso più fare a meno.
    E’ un libro scorrevolissimo con una bella trama e, nonostante i pilastri del fantasy ci siano tutti (spada, foresta, compagnia di ventura ecc), non è mai banale anzi risulta essere geniale e moderno. Insomma in una sola parolaè appassionante e nin si riesce a “staccargli gli occhi di dosso”.
    Personalmente penso che l’autore sia una spacie di mago ed abbia intriso il libro di una magia particolare.
    COMPLIMENTI DAVIDE.
    ARTURO

  4. Alessandro Grossi ha detto:

    Dopo solo poche ore di lettura mi sono appassionato a questo libro cosi intensamente, che con tutti i miei buoni propositi di finire il libro lentamente per non divorarlo in un solo giorno, purtroppo la trama carica di azione ed una storia dal ritmo velocissimo, mi hanno portato a finirlo in poche ore.Il romanzo, apparentemente può sembrare solo una rivisitazione di storie già sentite e lette, ma andando avanti nella storia ci si accorge che la trama si ramifica in più direzioni catturando il lettore fino a farlo immedesimare nei personaggi se non vedere ogni scena come in un film le cui sequenze si vedono ad un ritmo serrato e con più angolazioni. Insomma un libro davvero ben riuscito e ben fatto. Non rimane che aspettare l’uscita del nuovo libro della serie. 🙂

  5. Davide Gabriele Amoroso ha detto:

    Questo è veramente 1 libro fantastico,probabilmente il migliore che abbia letto di questo genere: anche se all’inizio bisogna “rompere il ghiaccio”, cercando di capire lo stile narrativo dell’autore, andando avanti la trama si fa sempre più avvincente e articolata, e le storie dei vari personaggi si intersecano in maniera veramente stupefacente.Molto sorprendente e originale è la scelta dell’autore di far riferimento a personaggi di film e fumetti famosi per descrivere caratteristiche,aspetto fisico,lineamenti del volto,ma soprattutto sensazioni ed emozioni dei personaggi del libro.Aspetto con ansia il secondo libro!Complimenti!
    Davide Gabriele Amoroso,29.10.2010

    • nonno Luigi ha detto:

      Sono un lettore non più giovanissimo, mio nipote mi ha regalato per Natale il tuo libro tutto ben confezionato e mi ha detto: “Nonno leggilo perchè è veramente bello, io l’ho già letto”.
      Non si può dir di no ad un regalo così affettuoso, ma debbo dire che è stato veramente un bel regalo, perchè quando l’ho iniziato a leggere mi ha appassionato e tanto interessato che ho dovuto per forza finirlo e, sinceramente, sono rimasto un po’ male perchè la storia molto piacevole e piena di risvolti e personaggi, anche divertenti, ironici rimane sospesa.
      Mi sono sentito in dovere, dato che mio nipote mi ha fatto vedere il tuo sito, e ho visto tanti ragazzi che ti hanno scritto, di far sentire anche la voce di un’altra generazione, ma ugualmente appassionata alla lettura di avventure fantastiche e penso che i giovani come te debbano essere incoraggiati se meritano ed il tuo libro secondo la mia modesta opinione lo merita.
      Complimenti, Davide, aspetto l’uscita del 2 libro, perchè vorrei proprio sapere come va a finire.
      Nonno Luigi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...